Ethereum ai livelli di Visa in 2 anni

inseguimentoE’ da un po’ di tempo oramai che le criptovalute “inseguono” Visa. Infatti uno dei grandi limiti alla diffusione delle criptovalute è il numero di transazioni gestibili all’ora (o al secondo). Visa è in grado di gestire addirittura 56mila transazioni al secondo, mentre Bitcoin arriva in genere a 12mila circa all’ora

Fino a che il divario sarà tale non c’è modo di sperare che le criptovalute possano sostituirsi alle valute tradizionali come monete “transazionali” (ovvero per pagare). Si stanno cercando di studiare delle soluzioni (come Lightning Network per Bitcoin, oppure blockchain ibride in grado di arrivare a gestire addirittura 440mila transazioni al secondo), ma non sono di immediata applicazione.

A tal proposito però ieri, al TechCrunch Disrupt 2017, il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin ha detto che “ci vorranno [solo] un paio di anni per la Blockchain per raggiungere [la velocità di] Visa”. Ovvero secondo Buterin le innovazioni in corso potrebbero consentire in soli 2 anni di modificare l’attuale tecnologia alla base delle criptovalute per poter supportare prestazioni, in termini di quantità di transazione gestite al secondo, paragonabili a quelle del circuito Visa!

“Bitcoin sta elaborando un po ‘meno di tre transazioni al secondo. Ethereum sta facendo cinque al secondo. Uber invece 12” ha aggiunto. Se la previsione di Buterin è vera tra un paio di anni Bitcoin, Ethereum, e le altre criptovalute potrebbero realmente ambire a conquistare una fetta importante del mercato degli scambi monetari transazionali (ovvero dei pagamenti), a livello globale.

Fonte: cointelegraph.com/news/vitalik-buterin-ethereum-will-have-visa-scale-transaction-capacity-in-2-years

Iscriviti al nostro canale Telegram
Ethereum ai livelli di Visa in 2 anni ultima modifica: 2017-09-19T17:54:35+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti