Quasi raddoppiati gli utilizzatori in meno di un anno

raddoppioEra il 6 novembre 2017 quando vi informavamo che, secondo stime dell’epoca, erano circa 25 milioni al mondo le persone che possedevano criptovalute.

Allora BTC valeva circa 7.400 dollari, e stava per innescarsi la bolla speculativa di fine novembre /dicembre.

Oggi, dopo che la bolla speculativa è scoppiata, e con BTC tornato attorno a quota 6.300 dollari, scopriamo dalle parole del CEO di Coinbase che i possessori di criptovalute sarebbero saliti a circa 40 milioni, ovvero quasi il doppio in meno di un anno.

Infatti nonostante il calo significativo del prezzo avvenuto dopo lo scoppio della bolla (a patire dal 18 dicembre 2017), in realtà in questo anno scarso sono proprio aumentati gli utilizzatori. In particolare in quei paesi, come il Venezuela o la Russia, in cui le valute fiat locali soffrono di problemi di inflazione o svalutazione.

Quindi se da un lato potrebbero anche essersi ridotti gli investitori (soprattutto quelli dilettanti occasionali), o i trader, invece sono aumentati gli utilizzatori comuni, come del resto ci si immaginava già anche all’epoca. Da tener presente che in Russia ci sono circa 150 milioni di abitanti, ed in Venezuela 30, mentre solo in Turchia (che è il paese al mondo con la più alta percentuale di possessori di criptovalute, 18%) a fronte di una popolazione totale di circa 80 milioni di abitanti, ci sarebbero ben 14 milioni di possessori di criptovalute.

Tale velocità di diffusione sarebbe un poco inferiore a quella che ebbe Internet tra il 1996 ed il 1999, ovvero mentre si stava formando la cosiddetta “bolla delle dot-com“, scoppiata poi nel 2000. Nel 1996 si contavano circa 10 milioni di computer collegati ad Internet in tutto il mondo, mentre nel 1999 gli utenti globali erano arrivati a circa 200 milioni. Se il ritmo dovesse essere lo stesso, nel giro di tre o quattro anni anche il numero di possessori di criptovalute nel mondo potrebbe moltiplicarsi per 20, che è più o meno proprio ciò che immagina lo stesso CEO di Coinbase quando sostiene che nei prossimi cinque anni il loro numero potrebbe arrivare ad un miliardo.

Iscriviti al nostro canale Telegram
Quasi raddoppiati gli utilizzatori in meno di un anno ultima modifica: 2018-09-11T15:05:20+00:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti