Starbucks, Facebook, e Amazon si stanno interessando alle criptovalute

Tommy Lee FundstratTommy Lee, co-fondatore di Fundstrat, è un rinomato analista di Wall Street. Prevede che il prezzo di Bitcoin possa raggiungere quota 20mila dollari entro la metà del 2018 e 25mila entro fine anno.

In un rapporto pubblicato il 28 Febbraio 2017 scrive di un crescente interesse di varie società nella blockchain e nelle criptovalute.

“L’annuncio di Rakuten è un altro esempio degli sviluppi positivi nel mercato delle criptovalute nel 2018, suggerendo che le forti vendite di Bitcoin all’inizio dell’anno siano state [solo] una correzione verso il basso”.

Lee cita altre tre grandi società che stanno pensando di entrare in questo business:

“Nel 2018, prevediamo che almeno 3 grandi società quotate in borsa emettano token digitali nativi… Già tre grandi aziende hanno annunciato il proprio impegno nell’ambito delle criptovalute, che dimostra che queste società potrebbero muoversi in questa direzione prima che Wall Street lo accetti”.

Una delle società a cui Lee si riferisce è la linea di servizi di messaggistica giapponese LINE. Hanno annunciato all’inizio di quest’anno che avrebbero lanciato il proprio exchange di valute digitali: LINE Financial.

Anche Starbucks pare stia valutando come utilizzare tecnologie basate su blockchain e criptovalute per il loro modello di business. Il Presidente Esecutivo Howard Schultz ha dichiarato:

“Penso che la tecnologia blockchain sia probabilmente un’ipotesi su cui potrebbe essere basata un’App integrata di Starbucks”.

Inoltre Lee ha anche ipotizzato che aziende ancora più grandi si stiano già muovendo segretamente in questa direzione. Nel suo rapporto ha citato sia Amazon che Facebook. Ha scritto:

“Facebook probabilmente annuncerà una cripto-strategia quest’anno”.

Lee ritiene che il gigante dei social media stia preparando un’offerta iniziale di moneta propria. In tal modo si capovolgerebbe il tradizionale modello di finanziamento, premiando i singoli utenti invece dei grandi investitori.

Fonte: www.newsbtc.com/2018/02/28/wall-street-analyst-tommy-lee-predicts-bitcoin-surge-retailer-adoption

Iscriviti al nostro canale Telegram
Starbucks, Facebook, e Amazon si stanno interessando alle criptovalute ultima modifica: 2018-03-02T09:25:00+00:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti