NO, Gianluca Vacchi e Claudio Lippi non hanno investito in Bitcoin Code!

Gianluca VacchiStanno purtroppo girando molto online altre due pericolose bufale su Bitcoin Code.

Dopo aver cercato di raggirare la gente sostenendo che Elon Musk, Bill Gates e Sergio Marchionne avessero investito in questa vera e propria truffa, ora stanno diffondendo notizie false che riguardano Gianluca Vacchi, Marco Baldini e Claudio Lippi.

In particolare quella su Vacchi è confezionata bene, perché sostiene che si sia ripreso da una situazione di difficoltà finanziaria “investendo” solo 250 euro. A qualsiasi persona dotata di buon senso ovviamente ciò appare immediatamente come assurdo e fallace, ma a chi magari il buon senso lo avesse perso (ad esempio a causa di una situazione finanziaria pesante) può purtroppo apparire verosimile.

Infatti ricordatevi sempre che innanzitutto il cosiddetto “Bitcoin Code” non c’entra nulla con Bitcoin, inoltre sono solo una marea di falsità che hanno come unico scopo quello di convincervi a dare loro dei soldi (che ovviamente non vi restituiranno mai per intero). Lo dimostrano le bufale su Elon Musk, Bill Gates, Sergio Marchionne ed ora anche Claudio Lippi, Marco Baldini e Gianluca Vacchi.

Mi raccomando: se ci tenete ai vostri soldi tenete acceso il cervello, perché là fuori è pieno di gente che vuole portarveli via!


Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Tutti gli articoli di questo blog sono leggibili gratuitamente. In cambio ti chiedo solo di iscriverti al mio canale Telegram, t.me/MarcoCavicchioliUfficiale: così riceverai le notifiche dei prossimi articoli. Grazie.