Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) a -45% da Bitcoin: il minimo di sempre

Ieri il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) ha fatto registrare un nuovo record negativo di sempre.

GBTC è di fatto un fondo azionario che non fa altro che detenere Bitcoin (BTC). In questo modo in teoria l’andamento del prezzo delle sue azioni sul mercato dovrebbe replicare quello di Bitcoin.

E invece, ormai da quasi due anni, l’andamento del prezzo di GBTC sottoperforma quello di BTC.

Il record di questo gap negativo si è toccato ieri, a -45%.

Dovete sapere che ad ogni azione di GBTC corrispondono circa 0.00091502 BTC. Questo significa che, ai prezzi odierni, il valore di mercato di una singola azione del Grayscale Bitcoin Trust dovrebbe essere di circa 15$, mentre invece vengono scambiate a poco più di 8,3$.

Quindi il reale valore di mercato delle azioni di GBTC è del 45% inferiore a quello di Bitcoin.

Questo significa che ci sono pochissimi investitori che vogliono comprare GBTC, mentre molti di più preferiscono venderlo, anche a costo di perderci molto. Perchè?

Potrebbe sembrare che la motivazione sia che hanno paura che fallisca, ma ormai è da febbraio 2021 che il cosiddetto “sconto o premio sul NAV” è negativo. Ovvero sono quasi due anni che ci sono investitori disposti a vendere GBTC in perdita.

La vera motivazione potrebbe essere la concorrenza di altri prodotti finanziari simili che vengono ritenuti migliori (ad esempio gli ETF disponibili sulle borse canadesi).

In questo momento il Grayscale Bitcoin Trust possiede in totale circa 633.000 BTC, per un valore di mercato complessivo di circa 10,5 miliardi di dollari. E’ possibile che per recuperare il -45% di cui sopra siano costretti a vendere una quota significativa dei loro BTC in modo da ridurre il gap con il valore di mercato delle loro azioni.

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.