E’ tempo di comprare

ComprareRicordate la scena finale di Blade Runner, quando il replicante Roy dice a Deckard “Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi”? Ebbene, mentre la frase finale di Roy fu “E’ tempo di morire”, noi invece oggi potremmo dire “E’ tempo di comprare“!

Sì, perchè in questo momento il tasso di cambio delle criptovalute rispetto alle tradizionali monete fiat è un po’ in “sofferenza”. Infatti dopo gli exploit di agosto ad esempio il valore dei bitcoin è sceso a 3.700 dollari, e potrebbe rimanere su questi livelli ancora per un po’. Anzi, vista la situazione in Cina potrebbe anche addirittura scendere ancora un po’.

Tuttavia secondo fonti bene informate questo periodo di “sofferenza” dovrebbe terminare. Non è stato specificato quando potrebbe terminare (ovvero se a breve, o sul medio periodo), ma pare sia decisamente probabile che prima o poi termini. Quindi questo potrebbe essere un buon momento per comprare.

Comprare adesso infatti può significare acquistare a prezzi bassi, e se il prezzo prossimamente dovesse veramente rialzarsi, si potrà vendere ad un prezzo più elevato guadagnandoci. Non si sa quale sia il prezzo di acquisto migliore, ma ad esempio ieri è sceso fino a 3.500 dollari. E comunque è possibile che quando il prezzo tornerà a salire si potrebbe superare ampiamente quota 4.000 (ricordatevi che a fine agosto è stata superata addirittura quota 4.500).

Non ha invece molto senso aspettare per comprare, perchè se a tendere il prezzo salirà il momento migliore per comprare a basso prezzo è questo. Quando il prezzo tornerà a salire in molti faranno a gara per acquistare, ma ci guadagneranno poco o niente (mentre invece chi avrà acquistato adesso potrà vendere i propri token a costoro ad un prezzo più alto rispetto a quello di acquisto).

Quindi è questo il tempo di comprare!

Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri post su questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.