Crypto.com eliminerà USDT?

Oggi sta circolando molto uno screenshot di quella che dovrebbe essere un’email inviata da Crypto.com ai suoi clienti.

A quanto pare sarebbe stata inviata solamente ai clienti del Canada, ed affermerebbe che Crypto.com eliminerà USDT dall’App, dall’exchange, dal programma di earning e da altri servizi.

Il testo dice che Tether (USDT) non è più supportato nella giurisdizione dei clienti a cui è stata inviata l’email (quindi presumibilmente in Canada), e pertanto verranno rimosse dall’app e dall’exchange di Crypto.com tutte le coppie di trading in USDT a partire dal 31 gennaio 2023. A partire da quella data verrebbero anche sospese tutte le transazioni USDT.

Invita anche a prelevare i token USDT o a convertirli in altri token.

Purtroppo non vi sono ancora conferme pubbliche ufficiali da parte dell’exchange, quindi è difficile dire in quali Stati verranno applicate queste norme. L’unica cosa che si sa è che alcuni utenti canadesi hanno affermato di aver ricevuto questa email.

Per ora in Italia non sembra che sia arrivata a nessun utente di Crypto.com un’email simile (ad esempio io sono un loro utente e non l’ho ricevuta). Questo però per ora non sembra sufficiente per affermare che in futuro l’exchange continuerà a supportare USDT anche in Italia.


Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Tutti gli articoli di questo blog sono leggibili gratuitamente. In cambio ti chiedo solo di iscriverti al mio canale Telegram, t.me/MarcoCavicchioliUfficiale: così riceverai le notifiche dei prossimi articoli. Grazie.