Il prossimo exchange a saltare potrebbe essere Huobi

Nel 2020 il crypto exchange asiatico Huobi era uno dei top 5. Ora è precipitato oltre la decima posizione.

Già nel 2021 aveva iniziato a soffrire un po’ la concorrenza, ma nel 2022 i suoi volumi di scambio sono letteralmente precipitati.

Recentemente ha dovuto annunciare il licenziamento di un quinto di tutto il suo personale, ed il suo token HT è tornato ai valori pre-bolla di fine 2020.

Inoltre ha dovuto far fronte ad una vera e propria crisi di liquidità, generata da una vera e propria corsa ai prelievi, e superata solo grazie all’aiuto del fondatore di Tron, Justin Sun, che ne è anche il singolo maggiore azionista.

Non si sa quanto Sun sia in grado di sostenerlo ancora, nè se l’exchange potrà risolvere i suoi problemi di liquidità.

Tuttavia ormai non si tratta più di uno dei principali exchange, quindi un suo eventuale fallimento avrebbe sui mercati crypto conseguenze decisamente inferiori rispetto a quelle causate dal fallimento di FTX.

Bisogna anche tenere in considerazione il fatto che Sun oltre ad avere molti fondi ha anche molti amici, quindi l’exhcange in caso di gravi difficoltà potrebbe essere ad esempio acquistato da un concorrente a prezzi stracciati, e di fatto salvato.

Quindi la possibilità che Huobi non riesca a far fronte da solo a tutti i suoi problemi sembra esserci, ma sembra esserci anche la possibilità che possa eventualmente essere rilevato e salvato, dato che i suoi numeri ormai decisamente limitati lo rendono abbordabile.


Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Tutti gli articoli di questo blog sono leggibili gratuitamente. In cambio ti chiedo solo di iscriverti al mio canale Telegram, t.me/MarcoCavicchioliUfficiale: così riceverai le notifiche dei prossimi articoli. Grazie.