Come crearsi una rendita da mille euro al mese con Bitcoin

renditaChissà quanti di voi si sono chiesti come crearsi una rendita sfruttando il bitcoin… Ebbene ora proveremo a spiegarvelo, ma già vi anticipiamo che potreste rimanere un po’ delusi.

Innanzitutto partiamo da una considerazione: secondo alcune stime (autorevoli) il valore del bitcoin nei prossimi anni dovrebbe crescere fino a raggiungere la ragguardevole cifra di 100mila dollari entro 10 anni. Se ciò si rivelerà essere vero lo si potrebbe sfruttare per crearsi una rendita di circa mille euro al mese investendo 40mila euro. Ma come si fa?

Ebbene per raggiungere i 100mila dolllari in 10 anni partendo dai 4.000 attuali, il valore dovrebbe mantenere un ritmo di crescita medio (composto) attorno al 2,7% al mese. Ovvero ogni mese più o meno il bitcoin deve valere mediamente il 2,7% in più rispetto al mese precedente.

Immaginiamo di investire oggi 40mila euro in bitcoin, acquistando circa 10,5 BTC. Tra un mese questi 10,5 BTC potrebbero valere circa il 2,7% in più, ovvero 41.080 euro. Pertanto se prelevate da questa cifra 1.080 euro (in bitcoin) vi rimarranno investiti sempre 40mila euro. A quel punto potrete “prelevare” e aspettare il mese successivo, quando il valore potrebbe di nuovo valere il 2,7% in più (ovvero nuovamente 41.080 euro), ritirare altri 1.080 euro in bitcoin, ed avere sempre la stessa cifra investita: 40mila euro. E così via, di mese in mese, per 120 mesi (ovvero 10 anni). Alla fine avrete sempre 40mila euro investiti, ma ogni mese questi vi avranno reso 1.080 euro.

Pertanto se è vera la previsione che il bitcoin salirà a 100mila dollari nel prossimi 10 anni allora è necessariamente vero che la sua crescita media mensile sarà del 2,7% (composto). Questo vi potrebbe garantire un guadagno di circa mille euro al mese se ne investite 40mila ora e ne prelevate mille ogni mese. Alla fine avrete sempre BTC per un valore di 40mila euro totali (anche se i BTC che avrete nel wallet piano piano diminuiranno di numero, aumentando però di valore), ed avrete prelevato ogni mese mille euro.

Questa, sia chiaro, è solo la teoria! Perchè in pratica ci sono un paio di problemini…

Innanzitutto non è detto che la previsione sia corretta. Se il valore invece dovesse crescere molto meno il guadagno sarebbe di molto inferiore: ad esempio se non dovesse arrivare a centomila, ma “solo” a diecimila dollari entro 10 anni, il guadagno medio mensile sarebbe dello 0,8%, quindi investendo 40mila euro oggi la rendita sarebbe di 320 euro al mese (e per arrivare a mille bisognerebbe investire circa 120mila euro in totale). E se addirittura crollasse non solo non ci aveste guadagnato nulla, ma potreste anche averci perso!

Inoltre l’incremento di valore del bitcoin non è costante. Quindi non è che per i prossimi mesi ci si attende un incremento di valore del 2,7% al mese: qualche mese crescerà di più (rendendovi di più), e qualche altro mese crescerà di meno (rendendovi di meno). Alcuni mesi addirittura sarà in perdita non rendendovi nulla…

Quindi in teoria dovrebbe essere possibile crearsi per i prossimi 10 anni una rendita di mille euro al mese investendo oggi circa 40mila euro in bitcoin. In pratica invece nulla di tutto ciò è sicuro, e comunque non è per niente una cosa facile, o “automatica”, da gestire.

Per i tuoi investimenti in criptovalute consigliamo: The Rock Trading! Per i tuoi investimenti in criptovalute consigliamo: The Rock Trading
Come crearsi una rendita da mille euro al mese con Bitcoin ultima modifica: 2017-09-04T15:44:03+00:00 da Marco Cavicchioli

Commenti