Bitcoin ai massimi da un mese

crescitaIeri Bitcoin ha di nuovo superato quota 9.600 dollari, raggiungendo il valore massimo dell’ultimo mese.

Anzi, rispetto ad un mese fa, quando valeva circa 7.300 dollari, ha guadagnato più del 30%. Inoltre la crescita questa volta è stata relativamente costante: osservando il grafico dell’ultimo mese infatti si vede chiaramente che è in atto un trend.

Tra l’altro anche osservando solo gli ultimi 7 giorni si intravvede un cambio di tendenza: mentre fino ad ora negli ultimi tempi gli aumenti erano dovuti a singoli grossi investimenti in grado di fare impennare il prezzo in pochi minuti, nell’ultimo giorno invece i volumi di acquisto sono diventati un po’ più costanti, facendo presumere che quest’ultimo aumento potrebbe anche non essere dovuto alle “balene” che fanno singoli grossi acquisti in pochissimo tempo.

Anche Ethereum ha raggiunto i livelli massimi dell’ultimo mese, con una crescita ancora più costante e sostanziosa di Bitcoin: +93% in un mese. C’è però da dire che, rispetto a Bitcoin, tra gennaio e febbraio Ethereum aveva perso di più (quindi la maggiore crescita potrebbe essere dovuta ad un maggiore “recupero” dopo una perdita maggiore).

Iscriviti al nostro canale Telegram
Bitcoin ai massimi da un mese ultima modifica: 2018-05-04T09:22:36+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti