La comunità crypto è responsabile per il recente calo dei prezzi

teamRiceviamo da ICObox e pubblichiamo

Da quando le criptovalute hanno catturato l’attenzione del mondo alla fine del 2017, facendo un balzo a quasi 20.000 dollari prima di perdere quasi l’ottanta per cento del proprio valore, i dibattiti hanno imperversato sul futuro del mercato. Quasi ogni giorno l’ennesimo cripto-evangelista se ne esce dicendo che a breve ci sarà un aumento del valore. E questo sta iniziando a diventare un problema…

Gran parte della colpa per la stasi e il declino delle crypto è stata posta su due fattori, una regolamentazione incerta e la speculazione. Gli analisti promettono che una volta che i governi stabiliranno una legislazione concreta per l’incorporazione delle crypto in spazi finanziari più controllati, i prezzi torneranno a salire. Regolamentazione infatti significa meno incertezza sulla legalità delle criptovalute e una maggiore adozione.

Le vendite degli investitori che si sono lanciati sul mercato in piena bolla, non capendo cosa stavano effettivamente comprando, costretti in seguito a ridurre la loro esposizione, potrebbe aiutare a spiegare il calo dell’inizio dell’anno, ma è improbabile che questo sia ancora una dinamica significativa novembre.

Ma allora perché i bitcoin e le altre criptovalute continuano a perdere? La verità è che la comunità crypto potrebbe essere responsabile.

I leader del mercato continuano a darsi la zappa sui piedi, a colpi di manipolazione, truffe, ICO fraudolente e attività illegali varie. Inoltre alcuni player stanno delegittimando le crypto con avide guerre intestine.

Ciò evidenzia due problemi all’interno della comunità crypto: frammentazione e individui con troppo potere. Se la comunità è preoccupata per l’imminente regolamentazione dei governi è necessario migliorare le pratiche usuali su tutta la linea. Nessuna criptovaluta sarà regolamentata in modo favorevole se il mercato è vittima di frodi, truffe e lotte egoistiche.

La comunità cripto deve ritrovare le sue basi e “raddrizzarsi” prima di poter sperare in un’adozione diffusa e positiva.

Le frodi dilaganti, gli oscuri evangelisti che promuovono ambienti “senza fiducia” e un controllo troppo centralizzato devono essere affrontati prima che la regolamentazione del governo stabilisca le proprie regole severe come reazione all’attività nello spazio crittografico. Le criptovalute hanno il potere di rivoluzionare il sistema finanziario globale se la comunità non spreca il suo potenziale con avide reazioni istintive al panico sul breve termine.

Iscriviti al nostro canale Telegram
La comunità crypto è responsabile per il recente calo dei prezzi ultima modifica: 2018-12-04T15:34:14+02:00 da Fonte esterna

Condividi questo articolo:

Commenti