Gli investitori hanno iniziato a comprare?

Ieri pomeriggio è iniziato un trend molto interessante sui mercati finanziari, che sta continuando ancora oggi.

Dopo quasi un mese durante il quale sembrava che gli investitori stessero vendendo per acquisire dollari, da ieri invece sembra che stiano spendendo i dollari accumulati per tornare a comprare asset risk-on.

Il Dollar Index, che misura il valore del dollaro rispetto ad un paniere di altre valute, sta scendendo in modo significativo da ieri pomeriggio. In meno di 24 ore è passato da 112 a 110, ed oggi sembra voler scendere anche sotto quest’ultima soglia. Il picco massimo annuale si è verificato a fine settembre a quota 114.

Quindi il dollaro sta perdendo valore, tanto che l’euro ha recuperato la parità.

Questo fa presupporre che molti investitori stiano “vendendo” dollari, ovvero li stiano spendendo per comprare altri asset. Ovviamente quando ci si sbarazza di asset a bassissimo rischio, come il dollaro, lo si fa per spostarsi su asset a maggior rischio (risk-on), per cercare rendimenti maggiori (il dollaro ha rendimenti negativi sul medio-lungo periodo a causa dell’inflazione).

Infatti di questo nuovo trend ne stanno beneficiando molti asset risk-on, tra cui anche Bitcoin.

La domanda a questo punto è: quanto durerà questo nuovo trend? Andrà ancora avanti per un po’, o si interromperà?

E’ molto difficile rispondere, ma potrebbe anche essersi innescata una nuova fase. Tenete presente che ottobre spesso è un buon mese per i mercati.

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.