Il fork di EtherZero è avvenuto?

forkIl fork di EtherZero (ETZ) doveva avvenire al blocco 4936270 della catena di Ethereum. Ora siamo al blocco 4939407, quindi il fork in teoria dovrebbe essere avvenuto.

Sul sito ufficiale di EtherZero infatti è anche stata pubblicata una pagina che descrive come reclamare i token ETZ: etherzero.org/etz.html?id=1 (attenzione però a NON dare mai le vostre chiavi private con leggerezza).

Tuttavia ci sono forti dubbi su questo fork.
Per prima cosa su Coinmarketcap non c’è traccia di ETZ! Questo potrebbe anche significare soltanto che Coinmarketcap non è ancora riuscita a trovare i dati necessari per aggiornare il proprio database…
Ma c’è un altro forte dubbio: sul sito ufficiale di EtherZero è stato pubblicato un elenco di exchange che potrebbero supportare la nuova valuta (tra cui Kraken, Bittrex, Poloniex, ed addirittura Bitstamp), ma in questi exchange non c’è traccia della nuova valuta! Ovvero ad oggi praticamente nessuno di questi exchange la supporta, tranne YoBit, ma loro sostengono di averne “contattati” molti…

Inoltre nella stesa pagina che dovrebbe spiegare come reclamarli si accenna anche ad un pre-sell (ovvero prevendita), che non è compatibile con un fork (ma solo con una ICO). Quindi ETZ è un fork, una ICO, entrambe le cose, o nessuna delle due?

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.