CryptoAds consentirà agli utenti di scegliere quali annunci guardare

Alex VinogradovRiportiamo qui un’intervista a Oleksii Vinogradov, fondatore e CEO di CryptoAds, un centro di distribuzione pubblicitaria decentralizzato guidato dall’Intelligenza Artificiale e gestito su blockchain. È il frutto delle stesse persone dietro la popolare App VOIP CallFreeCalls (CFC) che offre servizi vocali e di testo gratuiti per gli utenti “pagati” dagli sponsor pubblicitari. CryptoAds è attualmente nel bel mezzo di una ICO, che si concluderà il 17 luglio. Vinogradov è stato un imprenditore di successo e investitore per oltre 25 anni ed è anche il co-fondatore di CFC e Heartln Inc.

Parlaci un po’ di CryptoAds.

OV: CryptoAds è una piattaforma di marketing e pubblicità decentralizzata basata sulla blockchain di Ethereum. Offriamo agli inserzionisti la possibilità di pubblicare contenuti in un’ampia varietà di formati, dai video nativi agli annunci pubblicitari, agli annunci video 360, ai video circolari e verticali, alle App, su un numero illimitato di sorgenti di traffico, inclusi siti Web e giochi.

Come funziona la piattaforma?

OV: la nostra intera piattaforma è guidata dal nostro token CRAD, che verrà distribuito tramite la nostra ICO. Gli inserzionisti accedono al loro cruscotto personale, che dispone di un’interfaccia personalizzata che visualizza in tempo reale gli indicatori operativi di monitoraggio, gestione e analisi chiave . Questo è anche il luogo in cui possono pubblicare le offerte che desiderano promuovere agli utenti, impostare i prezzi, acquistare valuta interna e avviare le loro campagne pubblicitarie.

Gli utenti possono anche vedere le offerte inserite nel sistema dagli inserzionisti. Se un utente trova interessante l’offerta, lo accetterà e lo eseguirà. Ciò significa che gli utenti possono accedere ad altri servizi come contenuti video o prodotti di gioco o guadagnare la possibilità di salire di livello nel loro gioco preferito in cambio di annunci resi disponibili attraverso la dashboard di CryptoAds.

Offriamo un SDK di terze parti (kit di sviluppo software), che gli editori possono integrare nelle proprie applicazioni in modo che possano offrire offerte simili ai propri abbonati ed essere remunerato per l’ hosting di pubblicità.

Stiamo anche pianificando di aggiungere una piattaforma di trading online, o marketplace, nel prossimo futuro che consentirà agli utenti di acquistare giochi da collezione, abbonamenti per servizi e alla fine anche di merci scontate utilizzando il token CRAD.

Quali pensi che siano i maggiori attributi di CryptoAds?

OV: Offriamo una piattaforma completamente trasparente e offre soluzioni sicure per marchi, inserzionisti digitali, esperti di marketing, editori di contenuti e utenti online quotidiani. Permettiamo loro di operare direttamente, senza la necessità di uno scambio di annunci centralizzato. Ciò riduce il numero di intermediari e, quindi, i costi. In questo momento a volte fino al 1.000% del valore della pubblicità viene perso tra l’inserzionista e l’utente finale. Il nostro sistema lo elimina. I nostri smart contract aiutano anche a fermare le frodi pubblicitarie.

In che modo la tecnologia blockchain aiuta l’ecosistema pubblicitario internazionale?

OV: Blockchain ci consente di stabilire la cronologia delle transazioni (buona o cattiva) di ogni utente o inserzionista nella piattaforma. Ciò rende possibile effettuare offerte speciali attraverso contratti intelligenti che offrono un pagamento più elevato ai clienti con le migliori valutazioni. Ci consente inoltre di offrire una relazione trasparente e veramente simbiotica tra gli utenti pubblicitari e gli utenti. Una volta trasferite tutte le transazioni e i contratti pubblicitari su blockchain, saremo in grado di utilizzarli per memorizzare l’intera cronologia delle transazioni degli utenti e degli inserzionisti. Di conseguenza, ci ritroveremo con un sistema completamente trasparente per la valutazione dei clienti, mentre gli utenti avranno l’opportunità di migliorare i loro rating al fine di ricevere migliori offerte pubblicitarie in futuro. Ciò proteggerà e impedirà loro di intraprendere azioni fraudolente, ingannevoli o altrimenti improprie e comportamentali . Lo stesso vale per gli inserzionisti. Se la loro storia sembra sospetta, gli utenti con un punteggio elevato saranno in grado di estirpare le loro offerte.

Come azienda, quali obiettivi intendi raggiungere?

OV: al momento abbiamo circa 100 contratti con inserzionisti pubblicitari e oltre 7 milioni di utenti che possono usufruire delle loro offerte. Vorremmo raddoppiare quel numero a breve termine, tenendo d’occhio per garantire che le offerte siano di buona qualità. Vogliamo anche aumentare il numero di studi di gioco con cui lavoriamo e raggiungere accordi con il maggior numero possibile di loro, in modo che utilizzino la nostra piattaforma nei loro sistemi. Il nostro obiettivo è aumentare la nostra base di utenti in modo significativo a circa 40 milioni di utenti e incoraggiarli a interagire con il sistema in modo che possano ottenere maggiori ricompense. Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo in programma di rendere disponibili più beni e servizi.

Quali sono i tuoi piani futuri: primi tre mesi, primo anno?

OV: Il nostro piano immediato per i primi tre mesi, dopo aver concluso il nostro ICO alla fine di questo mese, è l’ integrazione della nostra attività esistente, che è di 2.000 transazioni al giorno. Tra sei mesi verrà lanciata la piattaforma completamente integrata e puntiamo a raggiungere un fatturato mensile da 500.000 a 1 milione di dollari. Entro la fine del primo anno avremo iniziato il nostro processo di acquisizione e speriamo di vedere fino a 10 milioni al mese di ricavi.

Come pensate di salvaguardare gli utenti da hacking e frodi?

OV: offriamo ai nostri utenti che acquistano oltre 200 dollari di gettoni un portafoglio hardware speciale che protegge non solo i loro token ma anche altri beni. Disponiamo inoltre di funzioni di sicurezza interne sviluppate con specialisti antifrode. Il sistema è progettato per bloccare chiunque tenti qualsiasi comportamento fraudolento.

L’ICO di CryptoAds è ora nella sua fase finale, fino al 17 luglio 2018. Il token CRAD è disponibile a 1 dollari, con un acquisto minimo di 100 token.

Maggiori informazioni su cryptoads.cfc.io.

Iscriviti al nostro canale Telegram
CryptoAds consentirà agli utenti di scegliere quali annunci guardare ultima modifica: 2018-07-11T15:00:18+00:00 da Redazione

Condividi questo articolo:

Commenti