Coinbase distribuirà le monete dei fork di Bitcoin

Coinbase GDAXQuando c’è un fork di Bitcoin bisogna sempre informarsi su come fare a recuperare (eventualmente) i token della nuova moneta che viene creata (se ne viene creata una). Ricordiamo infatti che in caso di hard fork con creazione di una nuova moneta tutti i token vengono duplicati (perchè viene duplicata la blockchain in cui sono contenuti), pertanto chiunque possieda token di Bitcoin al momento del fork si ritroverà un pari numero di token anche sulla nuova catena.

Il recupero tuttavia non è sempre facilissimo, ed in alcuni casi può essere addirittura rischioso (soprattutto se viene richiesto di condividere le proprie chiavi private).

Coinbase propone una soluzione drastica: a tutti coloro che detengono Bitcoin sui propri wallet, in caso di fork sarà Coinbase stessa a provvedere alla duplicazione dei medesimi, e metterà a disposizione dei propri utenti i loro token duplicati in modo che possano prelevarli, inviandoli ad un proprio wallet.

Il comunicato ufficiale con cui Coinbase annuncia questa novità è scarno, ed oltre a ciò che abbiamo già detto aggiunge solo che questa funzionalità verrà introdotta nei prossimi mesi, e che decideranno in seguito per quali valute create da fork di Bitcoin offriranno il servizio.

Visto che Coinbase non consente ad oggi la creazione di un wallet partendo da una propria chiave privata, il servizio ad oggi non sembra possibile che possa essere utilizzato per duplicare token detenuti al momento del fork su wallet esterni a Coinbase: ovvero non sarà retroattivo, e verranno duplicati solo i BTC che si deterranno sui propri wallet Coinbase in futuro al momento di eventuali nuovi fork.
Ricordiamo tuttavia che non è prudente conservare i propri BTC su wallet di terze parti di cui non si dispone delle chiavi private! Coinbase punta ad offrire anche un servizio sicuro di conservazione, ma senza poter disporre delle proprie chiavi private di fatto ci si deve affidare completamente al gestore del wallet (cosa per nulla in linea con la natura “trustless” di Bitcoin).

Fonte: blog.coinbase.com/adding-support-for-bitcoin-forks-to-coinbase-c4bee020898c

Coinbase distribuirà le monete dei fork di Bitcoin ultima modifica: 2018-04-07T11:12:35+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti