Anche la società dei Rockfeller sbarca nel mondo delle criptovalute

rockfellerDopo il fondo Soros Fund Management anche la Venrock della famiglia Rockfeller ha deciso di sbarcare nel monto delle criptovalute.

Infatti venerdì scorso ha annunciato una partnership con CoinFund, uno dei primi portfolio diversificati al mondo di cripto-asset. CoinFund possiede un team di esperti di tecnologia, informatica, finanza, economia, ricerca quantitativa, psicologia e legge, mentre i soci fondatori ed i membri del team provengono da esperienze come Goldman Sachs, Amazon, American Capital, Kirkland & Ellis e MIT Digital Currency Initiative. 

La partnership affida a CoinFund un mandato per continuare a sviluppare un approccio incentrato sulla tecnologia e la matematica per gli investimenti in reti decentralizzate e nuovi modelli di business abilitati dalla tecnologia blockchain. Non bisogna infatti dimenticarsi che Venrock ha alle spalle una ricca storia di aiuti dati ad imprenditori per creare grandi prodotti e tecnologie, compresi i primi investimenti in aziende leggendarie come Intel, Apple, Dollar Shave Club e Nest. Di fatto Venrock sarà il principale partner del venture capital di CoinFund. 

Pertanto in questo caso non si tratta solo di iniziare ad investire in criptovalute, magari facendo trading, ma anche di investire in progetti legati alla blockchain.

Questa notizia, insieme a quella del fondo di Soros, suggeriscono che si sta davvero iniziando a fare sul serio. Anzi, oramai è chiaro che si è già iniziato a “fare sul serio”, tanto che anche colossi come queste società storiche, tradizionali, “istituzionali”, decidono di voler entrare a far parte di questo mondo. Insomma, le criptovalute non sono più un “giochino per nerd”. L’infanzia è finita: ora si entra nella sempre problematica adolescenza delle criptovalute!

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fonte: blog.coinfund.io/venrock-and-coinfund-teams-announce-strategic-partnership-eb1277dd4658

Anche la società dei Rockfeller sbarca nel mondo delle criptovalute ultima modifica: 2018-04-09T18:30:18+00:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti