Uno dei più grandi cambi di Bitcoin del mondo aggiunge una nuova criptovaluta: Zcash

Il coreano Bithumb, uno dei più grandi exchange di criptovalute nel mondo, da ieri supporta una nuova criptovaluta.

Bithumb, in Corea del Sud, ha reso disponibile Zcash, denaro digitale centrato sulla privacy, basato su una blockchain e un libro contabile pubblico che registra le valute virtuali, consentendo alle persone di comprare e vendere senza bisogno di una banca. Zcash è simile al Bitcoin e all’Ethereum, criptovalute più popolari, in quanto consiste in una rete distribuita in modo globale e sembrerebbe che offra maggiore anonimato alle transazioni.

L’aggiunta di Zcash da parte di Bithumb è arriva il giorno dopo che CEX.io, un altro exchange di criptovalute con sede in Inghilterra, ha iniziato a supportare a sua volta Zcash.

La Corea del Sud è diventata un focolaio per l’attività di criptovaluta, nonostante una recrudescenza sulle ICO, un meccanismo finanziario che consente ai trader di emettere il proprio token virtuale simile a monete e vendere attraverso le crowdsales. La Cina ha recentemente vietato gli ICO, mentre gli Stati Uniti hanno adottato un approccio più malleabile, in cui i regolatori SEC hanno smascherato truffe.

Secondo rumors Bithumb avrebbe aggiunto Zcash in via ufficiosa almeno una settimana prima dell’annuncio ufficiale di ieri. Nei giorni precedenti infatti il valore di mercato dello Zcash è aumentato di oltre il 70% a quasi 400 dollari per il token di Zcash, anche se il prezzo è sceso in seguito a circa $ 240.

David Lim, responsabile dello sviluppo globale di attività del Bithumb, ha dichiarato a Fortune in una e-mail che il cambio analizza diversi fattori prima di decidere se aggiungere o meno una nuova criptovaluta. “Bithumb prende in considerazione la sicurezza della moneta, la tecnologia e l’investimento quando aggiunge una moneta”, ha scritto Lim. Ha dichiarato che Zcash ha soddisfatto i criteri, rilevando che “la sua tecnologia è la ragione più forte”.

Zcash è diverso da altre criptovalute nel suo utilizzo di “zero knowledge proofs”, un concetto di crittografia all’avanguardia che utilizza funzioni matematiche per nascondere alcune informazioni relative a transazioni, come l’identità del pagatore e del beneficiario, nonché l’importo pagato. La tecnologia è ancora molto nuova e, quindi, è ancora in fase di test.

Zcash consente alle persone di effettuare transazioni senza richiedere di rendere pubblici tutti i dettagli finanziari. La valuta virtuale tenta anche di risolvere il problema della fungibilità, trattando ogni token Zcash come ogni altro token Zcash, indipendentemente dalla provenienza.

Bithumb disponde ora nove diverse criptovalute: Bitcoin, Ethereum, Ethereum Classic, Dash, Litecoin, Bitcoin Cash, Monero e Zcash. Lim rimarca che il numero di transazioni di Monero stanno crescendo rapidamente.

Questa estate Bithumb ha reso noto che gli hacker avevano saccheggiato decine di migliaia di dollari e informazioni personali dei clienti dai suoi server. La violazione non era così disastrosa come quella dell’infame Mt. Gox hacking nel 2014, che ha portato alla chiusura del cambio.

Iscriviti al nostro canale Telegram

“Bithumb continuerà a introdurre monete competitive nel mercato coreano studiando la relativa tecnologia e considerando lo stato del mercato criptato”, ha dichiarato Lim.

Uno dei più grandi cambi di Bitcoin del mondo aggiunge una nuova criptovaluta: Zcash ultima modifica: 2017-10-04T08:30:02+00:00 da Barbara Chionna

Condividi questo articolo:

Commenti