Un’analisi tecnica che devi conoscere se vuoi investire in Bitcoin

Analisi dell’onda Elliot: un’analisi tecnica che può far trarre enormi vantaggi ai trader prestando attenzione ai fattori tecnici.

L’analisi dell’onda Elliott si basa su una teoria presentata da Ralph Nelson Elliott nel 1930. Ha capito che tutti i cicli sono composti da cinque onde, e una volta che le cinque onde sono complete, sperimenteremo una correzione che collocherà il prezzo in tre onde. Le prime e tre onde sono spesso legate tra loro da un rapporto standard. E una delle tre onde che salgono verso l’alto è estesa a percorrere una distanza molto più lunga rispetto agli altri due.

L’onda numero 3 del Bitcoin è stata estesa

Qui mostriamo che il conteggio inizia con il ribasso significativo registrato nel 2015 e la prima ondata è stata corretta dalla seconda. Successivamente abbiamo ottenuto una spinta verso l’alto, la terza onda, che è salita a una certa distanza, 361,8 % Della prima onda.

L’onda 4 ha raggiunto il 38,2% dell’onda 3

Una volta completata la terza onda di Bitcoin, abbiamo ottenuto una correzione. Chi utilizza l’analisi Elliot cerca spesso questa correzione che si relazione con l’onda di impulso precedente in base a un rapporto di Fibonacci. In questo caso, l’onda 4 ha raggiunto la misura del 38,2% dell’onda 3.

 

Iscriviti al nostro canale Telegram
Un’analisi tecnica che devi conoscere se vuoi investire in Bitcoin ultima modifica: 2017-06-20T08:19:42+00:00 da Barbara Chionna

Condividi questo articolo:

Commenti