Ufficiale: niente scissione il primo di agosto

Lo avevamo già anticipato tempo fa, ma ora è ufficiale: il rischio di scissione del bitcoin al primo di agosto 2017 è oramai scongiurato.

Infatti la soluzione che era stata individuata per evitare la scissione è entrata in vigore: alle 6.46 di domenica 23 luglio è stato attivato BIP91, il Bitcoin Improvement Proposal 91 che introduce SegWit. Ad oggi il 100% dei miners sta votando SegWit, e l’attivazione completa e definitiva è prevista circa per il 24 agosto. Questo di fato esclude una scissione a breve.

Però la questione (legata sostanzialmente al numero di transazioni che la blockchain è in grado di gestire) è tutt’altro che chiusa. Infatti SegWit da solo non basta per risolvere il problema. Infatti il 22 novembre dovrebbe entrare in funzione SegWit2x, ma non è detto che questo accadrà senza problemi. La soluzione definitiva dovrebbe essere un’altra (Lightning Network), ma non è per nulla certo che arriverà prima del 22 novembre. Siamo in attesa di ulteriori novità a riguardo, e vi terremo aggiornati su quella che si accinge ad essere la più importante modifica mai fatta al protocollo Bitcoin da quando è diventato “famoso”!

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.