E’ ufficiale: a giorni arriverà la criptovaluta di Stato del Venezuela

petroNicolas Maduro (Presidente del Venezuela) lo ha detto esplicitamente: a giorni sarà lanciato il “Petro“, ovvero la criptovaluta di Stato venezuelana.

Ne verranno immesse sul mercato 100 milioni di unità (i token), e il valore sarà “agganciato” a quello del petrolio.

Durante una riunione dei suoi ministri trasmessa dalla televisione di stato Maduro ha detto che il Petro sarà sostenuto da 5 miliardi di barili di petrolio, ed in base all’ultimo prezzo del paniere di riferimento la capitalizzazione totale di mercato si aggirerebbe attorno ai 5,9 miliardi di dollari (ricordiamo che, ad esempio, Bitcoin ha una capitalizzazione di mercato di quasi 300 miliardi di dollari).

Maduro ha dichiarato: “Ho ordinato l’emissione di 100 milioni di Petros con il supporto legale della ricchezza petrolifera del Venezuela”. Secondo il presidente la nuova criptovaluta dovrebbe aiutare il paese a sfidare la “tirannia del dollaro”. Non è invece ancora chiaro se gli obbligazionisti del Venezuela saranno pagati con la nuova criptovaluta. Infatti è all’opera una commissione per ristrutturare o rifinanziare il debito estero del Venezuela (che è a rischio default).

Inizialmente il Petro sarà assegnato tramite aste o assegnazione diretta da parte di un “sovrintendente” della criptovaluta. Tuttavia gli scambi della criptovaluta sono ancora in una fase di “sperimentazione” (ovvero non sono disponibili).

Se tuttavia la cifra di 5,9 miliardi di dollari sarà confermata il rischio è che l’impatto della nuova criptovaluta sulla situazione finanziaria del paese potrebbe essere limitato. E se in futuro dovessero essere emessi nuovi token, a discrezione del Presidente o del Sovrintendente, il rischio che il Petro faccia la fine del Bolivar (svalutato talmente tanto dall’inflazione generata da un eccesso di emissione da essere oramai solo più carta straccia) è molto alto.

Fonte: www.bloomberg.com/news/articles/2018-01-06/venezuela-to-issue-oil-backed-cryptocurrency-in-coming-days

Iscriviti al nostro canale Telegram: Iscriviti al nostro canale Telegram
loading...
E’ ufficiale: a giorni arriverà la criptovaluta di Stato del Venezuela ultima modifica: 2018-01-06T17:08:36+00:00 da Marco Cavicchioli

Commenti