Telegram introdurrà la sua criptovaluta

telegramRiceviamo da Blockchain Home e pubblichiamo

La popolare App di messaggistica criptata Telegram lancerà la propria piattaforma Blockchain e la sua criptovaluta. La nuova piattaforma sarà soprannominata “The Open Network” o “Telegram Open Network” (TON) e si suppone che sia basata su una versione migliorata della tecnologia Blockchain.

I rapporti iniziali della nuova piattaforma sono emersi qualche settimana fa da Anton Rozenberg, ex dipendente di Telegraph, la divisione editoriale di Telegram. Rozenberg ha pubblicato su Facebook quello che afferma essere un video pubblicitario per la nuova piattaforma (non ha rivelato la fonte del video). Ha anche sottolineato che TON avrebbe aiutato coloro che erano sotto governi oppressivi, dal momento che sarebbero stati in grado di trasferire denaro in modo nativo attraverso l’App di messaggistica. Questo potrebbe servire a spezzare il controllo statale sul denaro dei cittadini, ha aggiunto Rozenberg.

Secondo quanto riportato da CoinTelegraph la valuta relativa al ‘The Open Network’ sarà chiamata “Gram” e la piattaforma sarà integrata nitidamente con molte delle applicazioni di messaggistica più popolari (non si ha ancora la certezza di quali saranno però). La piattaforma andrà ad implementare ed utilizzare portafogli leggeri, rendendo inutile agli utenti il download di una blockchain ingombrante.

Uno dei grandi PRO di TON è che non dovrà passare attraverso il classico periodo di bootstrap pluriennale come accade per le maggior parte delle nuove piattaforme presenti sul mercato, poiché l’app Telegram vanta già 180 milioni di utenti.

 

blockchain home

Iscriviti al nostro canale Telegram

Riccardo Russo

Telegram introdurrà la sua criptovaluta ultima modifica: 2018-01-12T11:55:38+00:00 da Blockchain Home

Condividi questo articolo:

Commenti