Solana a -96% dai massimi

Il prezzo di SOL, la criptovaluta nativa di Solana, è sceso a 10$. Prima del fallimento di FTX era superiore ai 30$.

In questo momento perde il 70% da inizio novembre, ed il 96% dai massimi assoluti di novembre dell’anno scorso, quando arrivò a quasi 260$.

Tuttavia bisogna aggiungere una considerazione importante a questi dati.

Infatti il 2021 è stato un anno pazzesco per Solana, dato che a dicembre 2020 il prezzo era di circa 1,5$. In altre parole la bolla speculativa del 2021 su SOL è stata pazzesca: +17.000% in meno di dodici mesi!

E’ più che logico che una bolla di tali dimensioni produca perdite colossali quando scoppia.

Quindi sarebbe meglio non prendere come riferimento il prezzo massimo toccato durante la bolla, ma quello precedente al formarsi della bolla stessa, ovvero 1,5$. Il prezzo attuale è ancora di più del 500% superiore, pertanto la situazione non preoccupa sul lungo periodo. Resta il fatto che chi ha comprato SOL in bolla ora è in forte perdita, se non lo ha ancora venduto.

Un ultimo dato: dopo essere entrato nel 2021 addirittura nella top 5 delle criptovalute a maggiore capitalizzazione di mercato, ora Solana è precipitato al 19° posto, superato anche da Uniswap, Litecoin e OKB.


Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Tutti gli articoli di questo blog sono leggibili gratuitamente. In cambio ti chiedo solo di iscriverti al mio canale Telegram, t.me/MarcoCavicchioliUfficiale: così riceverai le notifiche dei prossimi articoli. Grazie.