Satoshi Nakamoto sta usando i suoi bitcoin?

Oggi è stata effettuata una transazione da uno dei primi indirizzi bitcoin della storia.

Si tratta di un indirizzo utilizzato per minare il blocco numero 3654, il 9 febbraio 2009, ovvero poco più di un mese dopo la nascita di Bitcoin.

In un primo momento si è creduto che quell’indirizzo appartenesse al creatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto, scomparso dal 2011, ma in seguito è emerso che probabilmente appartiene a qualcun altro. Infatti il blocco 3654 non sembra essere tra quelli minati da Satoshi.

Link:
https://cryptonomist.ch/2020/05/20/mossi-bitcoin-wallet-satoshi-nakamoto/
http://satoshiblocks.info/


Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Tutti gli articoli di questo blog sono leggibili gratuitamente. In cambio ti chiedo solo di iscriverti al mio canale Telegram, t.me/MarcoCavicchioliUfficiale: così riceverai le notifiche dei prossimi articoli. Grazie.