Russia: il Ministero delle Finanze vuole legalizzare le criptovalute (ma la Banca Centrale non è d’accordo)

russiaIl Ministero delle Finanze della Russia ha presentato il Digital Assets Regulation Bill che definisce e stabilisce un sistema normativo per le criptovalute, le ICO, il mining ed il trading, come riferisce l’organo di stampa locala TASS.

Tuttavia la banca centrale russa non concorda con queste misure decise dal ministero, in particolare con la legalizzazione del trading. Secondo la banca centrale le regole per lo scambio di valute digitali dovrebbero essere applicate sui token che attraggono investimenti finanziari.

Nel disegno di legge gli autori sostengono che lo status giuridico per gli exchange di criptovalute ridurrebbe i rischi di frode e fornirebbe trasparenza fiscale (con conseguente aumento delle entrate fiscali per lo Stato). Al contrario il divieto del trading causerebbe una situazione in cui le criptovalute verrebbero usate per scopi illeciti.
Il ministero sostiene che in questo modo si proteggerebbero i diritti degli investitori non qualificati, consentendo il trading solo attraverso exchange autorizzati.

Secondo i termini della proposta di legge però le criptovalute rappresentano un’attività finanziaria digitale, ma non sono autorizzate ad essere utilizzate come forma di pagamento in Russia.

Per quanto riguarda le ICO i token potranno essere emessi sia da persone giuridiche che da le imprese individuali, con lo scopo scopo di raccogliere fondi. Le ICO dovranno essere accompagnate da documenti legali idonei a rivelare i dettagli del contratto, quali nome, cognome, luogo, sito ufficiale dell’emittente e il prezzo di un token.
Secondo il documento gli investitori non professionali saranno autorizzati a investire non più di 50.000 rubli a tsta (circa 900 dollari) in una singola ICO.

La versione definitiva del disegno di legge dovrebbe essere rilasciata entro l’1 luglio 2018.

Fonte: cointelegraph.com/news/russias-ministry-of-finance-legalizes-cryptocurrency-trading-central-bank-disagrees

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.