Ripple sta per superare Ethereum

rippleQualche giorno fa Ripple è diventata la terza moneta per capitalizzazione, superando Bitcoin Cash. Ma mentre le altre criptovalute sono abbastanza stabili da giorni, Ripple invece sta continuando a crescere.

In particolare mentre scriviamo (ore 13:30 di venerdì 29 Dicembre 2017) il suo valore è salito a 1,78$, con una capitalizzazione di mercato complessiva di circa 69 miliardi di dollari. Ebbene in questo momento Ethereum (da sempre la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato, dopo Bitcoin) ha un valore complessivo di poco superiore a 71 miliardi di dollari. Quindi Ripple sta per superare Ethereum, e diventare la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato dietro a Bitcoin?

La crescita di Ripple infatti potrebbe continuare (mentre per ora Ethereum è ferma), ma ci sono un paio di questioni che vanno affrontate.

Innanzitutto Ripple non è una criptovaluta in senso stretto (non può nemmeno essere minata…). E’ una valuta digitale emessa dalla società Ripple (tecnicamente la moneta si chiama XRP).

Inoltre molti dei token sono ancora di proprietà della società che li ha emessi (la Ripple Inc.), quindi non è detto che sia corretto tenerli in conto nel calcolo del market cap.

Tuttavia invece sulla crescita del valore dubbi non ce ne sono. Da quando la nostre fonte americana che non possiamo citare ha consigliato di acquistarli il loro valore è cresciuto del 757%, in poco più di un mese e mezzo! E dal picco del Bitcoin del 17 Dicembre mentre BTC ha perso il 28% circa del suo valore Ripple invece è cresciuta del 133%. Sempre nello stesso periodo Bitcoin Cash (che è stata già superata da Ripple) ha guadagnato “solo” il 25%, ed Ethereum addirittura solo lo 0,54%. Di questo passo il sorpasso di Ripple anche ai danni di Ethereum dovrebbe essere solo questione di giorni…

Iscriviti al nostro canale Telegram
Ripple sta per superare Ethereum ultima modifica: 2017-12-29T13:41:09+01:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti