Per Morgan Stanley bitcoin è “sottovalutato” (e quindi ne ha comprati ancora)

Un fondo europeo di proprietà della celeberrima banca di investimento americana Morgan Stanley ha investito 2,4 milioni di dollari nel Grayscale Bitcoin Trust.

Si tratta solamente dello 0,5% del suo capitale, ma la cosa interessante è che nel secondo trimestre dell’anno ha incrementato i propri acquisti di GBTC, aumentando quindi la propria esposizione su bitcoin.

Il prezzo medio di acquisto corrisponde ad un prezzo di bitcoin di circa 49.000$, ed il fondo che ha fatto questo investimento punta su sicuetà sottovalutate la momento dell’acquisto.

Mio articolo sul Cryptonomist:

Morgan Stanley Europe Opportunity Fund:

Grafico del prezzo di bitcoin:

Per Morgan Stanley bitcoin è “sottovalutato” (e quindi ne ha comprati ancora) ultima modifica: 2021-09-28T10:13:49+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti