Parole dure di Meloni sul “reddito di cittadinanza”

Oggi, durante il discorso con cui ha chiesto alla Camera la fiducia al suo nuovo governo, Giorgia Meloni ha pronunciato parole dure contro il cosiddetto “reddito di cittadinanza” introdotto dal governo Conte nel 2019.

Ha detto:

“Per chi vuole lavorare la soluzione non può essere il reddito di cittadinanza, ma il lavoro”

Poi ha aggiunto:

“Per come è stato pensato e realizzato, il reddito di cittadinanza ha rappresentato una sconfitta per chi era in grado di fare la sua parte per l’Italia, oltre che per se stesso e per la sua famiglia”.

Da queste parole alcuni analisti politici hanno dedotto che probabilmente il governo Meloni o lo abolirà, o più probabilmente lo trasformerà in qualcosa di diverso.

L’ipotesi che sta circolando è che il governo Meloni toglierà il reddito di cittadinanza a chi lo prende potendo però lavorare (ovvero quasi un milione degli attuali percettori).

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.