Nuovo tonfo di bitcoin a causa della Cina

Oggi i mercati cinesi sono molto impauriti.

In particolare quelli crypto sono impauriti per il divieto di utilizzare exchange esteri, gli unici utilizzabili fino ad oggi dopo il ban di quelli cinesi.

Quindi oggi i cinesi stanno vendendo criptovalute per liberarsene, visto che hanno paura che le autorità li becchino e li condannino.

Inoltre c’è anche la paura per il fallimento di Evergrande.

Grafico del prezzo di bitcoin:

Tweet sul divieto cinese di usare exchange esteri:

Tweet sull’inasprimento sdella raccolta di informazioni in Cina per chi usa criptovalute:

Mio video di oggi sul secondo canale per quanto riguarda il fallimento di Evergrande:

Mio precedente video sulla notizia di Twitter:

Nuovo tonfo di bitcoin a causa della Cina ultima modifica: 2021-09-24T13:42:22+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti