Litepay: rimandato a data da destinarsi il lancio della carta di debito

litepayQualche giorno fa era stato annunciato il lancio di LitePay, previsto per il 26 Febbraio 2018.

Purtroppo però la società ha incontrato dei problemi ed ha rinviato il lancio della carta di debito (basata sul circuito Visa, ed alimentata in Litecoin) a data da destinarsi. Secondo l’azienda ci sarebbero state “azioni ostili” da parte delle compagnie delle carte di credito/debito.

In una email inviata alla mailing list dei loro follower, Litepay ha detto:

“A causa di azioni ostili da parte di emittenti di carte verso società che trattano le criptovalute, abbiamo deciso che offrire registrazioni di carte LitePay in questo momento è imprudente”.

Ecco il testo completo dell’email:

email

La società ha promesso di monitorare la situazione e si è impegnata ad aprire la registrazione non appena avrà trovato un prodotto affidabile in grado di supportarlo. L’applicazione consentirà agli utenti di pagare beni e servizi utilizzando la criptovaluta Litecoin (LTC), tramite LitePay, con una commissione fissa pari all’1% per ogni transazione. Utilizzando una rete composta da migliaia di computer LitePay afferma di essere in grado di regolare le transazioni quasi istantaneamente, cosa che dovrebbe rimuovere qualsiasi problema che commercianti e consumatori hanno con la volatilità dei prezzi (infatti il venditore incassa direttamente in moneta fiat).

Fonte: themarketmogul.com/litepay-release-date-delayed

Iscriviti al nostro canale Telegram
Litepay: rimandato a data da destinarsi il lancio della carta di debito ultima modifica: 2018-02-27T12:18:10+00:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti