Ledger Nano S consiglia “vivamente” a tutti gli utenti di aggiornare il firmware

ledger nano SLa notizia è vecchia, ma ufficiale.

Infatti in un post pubblicato su ledger.fr Charles GUILLEMET, Chief Security Officer dell’azienda che produce il Ledger Nano S consiglia vivamente di aggiornare il firmware.
La nuova versione è la 1.4.1, ed apporta diverse modifiche funzionali, nuove funzionalità UX e alcuni importanti miglioramenti della sicurezza.

Il post riporta anche i passaggi da eseguire per effettuare l’aggiornamento (in inglese).

Inoltre specifica anche che, sebbene ci siano insinuazioni su Reddit e Twitter relative ad un problema di sicurezza critico trovato sul Nano S, questo non sarebbe corretto. Ammettono che i problemi riscontrati sono seri (e per questo consigliano vivamente l’aggiornamento), ma NON critici. I fondi detenuti nei dispositivi non ancora aggiornati non sarebbero a rischio e non pare sia stato dimostrato alcun attacco reale ai loro dispositivi.

La nuove funzionalità introdotte dal nuovo firmware sono:

  • Il numero di app che possono essere caricate su Nano S allo stesso tempo può essere aumentato fino a 18 (a seconda delle criptovalute – vedi FAQ ). Come promemoria, l’eliminazione di un’app non influisce sulle disponibilità di criptovaluta: quando l’app viene reinstallata, viene recuperato il saldo originale.
  • La gestione del blocco dello schermo è stata leggermente modificata. Una lunga pressione (3 secondi) su entrambi i pulsanti del Nano S quando è in uso (sia nel dashboard o durante l’utilizzo di app) consentirà di bloccare lo schermo.
  • Per garantire che l’utente abbia eseguito correttamente il backup delle 24 parole, tutte devono essere confermate durante l’onboarding.
  • Sono state implementate diverse altre ottimizzazioni al fine di migliorare l’esperienza dell’utente. Ad esempio, il dispositivo è ora più veloce utilizzando alcune ottimizzazioni della cache.

Fonte: www.ledger.fr/2018/03/06/new-firmware-update-1-4-1-available-for-the-nano-s

Ledger Nano S consiglia “vivamente” a tutti gli utenti di aggiornare il firmware ultima modifica: 2018-03-24T12:03:02+01:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti