Le banche USA possono custodire criptovalute (e bitcoin sale)

E’ ufficiale: le banche statunitensi sono state autorizzate a custodire criptovalute per conto dei propri clienti.

Pertanto potranno offrire servizi di custodia crypto.

In Germania è già da qualche tempo che possono farlo, ed è probabile che ci sia anche già una specifica domanda di mercato per questi servizi.

Intanto nella notte il prezzo di bitcoin è salito, sebbene sia salito ancora di più quello di Ethereum.

Link:
https://cryptonomist.ch/2020/07/23/usa-banche-servizi-di-custodia-crypto/
https://cryptonomist.ch/2019/11/29/lbanche-tedesche-vendere-bitcoin/
https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/
https://alternative.me/crypto/fear-and-greed-index/
https://coinmarketcap.com/
https://coinmarketcap.com/currencies/tether-gold/

Le banche USA possono custodire criptovalute (e bitcoin sale) ultima modifica: 2020-07-23T11:18:48+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti