La Provincia di Trento ha istituito un gruppo di lavoro sull’utilizzo delle criptovalute

trentoQualcosa si muove anche in Italia… a livello istituzionale! E non è un caso che avvenga nella Provincia autonoma di Trento.

Infatti il Consiglio provinciale ha approvato una mozione proposta da Alessio Manica per istituire un gruppo di lavoro che approfondirà la possibilità di sviluppo e utilizzo delle criptovalute. Il gruppo coinvolgerà anche Trentino Sviluppo ed alcune startup trentine del settore.

Infatti la provincia di Trento è all’avanguardia in Italia per quanto concerne le criptovalute, tanto che sul territorio risiedono molte startup del settore. La più famosa è sicuramente Inbitcoin che consente di accettare, comprare, vendere e spendere bitcoin ovunque, ma merita una menzione anche l’area della Vallagarina, dove ad esempio le mense scolastiche per i bambini si possono già pagare in Bitcoin. Inoltre ad esempio a Rovereto ci sono molti ristoranti e negozi che permettono di acquistare la loro merce con i bitcoin, tanto da essere considerata da alcuni la “capitale italiana dei bitcoin“.

Il promotore dell’iniziativa provinciale Alessio Manica ha dichiarato: “La Provincia [di Trento] negli anni ha implementato politiche e azioni tese allo sviluppo di un ecosistema dell’innovazione, grazie a politiche pubbliche mirate, al finanziamento di centri e attività di ricerca, al sostegno allo sviluppo di start-up ed imprese innovative, al trasferimento dei risultati della ricerca al mondo dell’innovazione e della produzione. Esistono in tal senso le condizioni strutturali, tecnologiche e cognitive per fare del Trentino un laboratorio anche nel campo delle tecnologie Blockchain e Bitcoin”.

Con l’approvazione di questa mozione la Giunta provinciale di fatto si impegna a creare un gruppo di lavoro (con Trentino Sviluppo e le start-up del settore con sede in Trentino) che avrà il compito di capire le reali potenzialità e ricadute sul territorio dell’adozione eventuale di soluzioni basate su queste tecnologie.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fonte: www.ildolomiti.it/politica/2017/bitcoin-la-provincia-da-lok-via-libera-al-tavolo-di-lavoro-per-valutare-benefici-e

La Provincia di Trento ha istituito un gruppo di lavoro sull’utilizzo delle criptovalute ultima modifica: 2017-11-08T09:52:16+00:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti