La grande paura è passata sui mercati finanziari

Guardate il grafico dell’indice del dollaro americano (DXY) degli ultimi sei mesi.

Da giugno a fine settembre è schizzato da 101 a 114 punti, ovvero un aumento notevole e molto veloce per un tale indice.

Infatti a fine settembre, come ebbi modo di raccontarvi, si era diffusa così tanta paura sui mercati finanziari che molti temevano una vera e propria capitolazione.

Invece, così come scrissi allora, si trattava di una paura diffusa solamente tra gli investitori retail, che spesso si sbagliano.

E così da allora il DXY (Dollar Index) è tornato sotto i 108 punti.

Sembra proprio che la grande paura che attanagliava i mercati finanziari a fine settembre ora sia svanita. Il livello attuale del Dollar Index è in linea con quello di luglio, ovvero ben prima che iniziasse l’ultima grande impennata.

Attenzione però, perchè la paura è un’emozione che va e viene molto velocemente, quindi non è affatto detto che non possa tornare nei prossimi giorni o nelle prossime settimane. Tuttavia la situazione attuale sembra relativamente tranquilla.

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.