La Commissione Europea lancia un osservatorio e un forum sulla Blockchain

commissione europeaLa Commissione Europea ha lanciato l’Osservatorio ed il Forum sulla Blockchain dell’Unione Europea, con il sostegno del Parlamento Europeo.

L’Osservatorio si occuperà di seguire per conto della Commissione Europea gli sviluppi più importanti di questa tecnologia, per promuoverne i protagonisti europei e rafforzare l’impegno assunto a livello europeo con i diversi soggetti interessati coinvolti nel settore della blockchain.

Il Vicepresidente responsabile per il Mercato unico digitale Andrus Ansip ha dichiarato: “Tecnologie come la blockchain possono aiutarci a ridurre i costi, rafforzando nel contempo la fiducia, la tracciabilità e la sicurezza. Presentano enormi potenzialità nel rendere più sicure le transazioni sociali ed economiche effettuate online, in quanto offrono protezione contro possibili attacchi ed eliminano la necessità di intermediari. Intendiamo sfruttare l’importante bacino di talenti e l’eccellenza delle start-up in Europa per diventare una regione leader a livello mondiale nello sviluppo della blockchain e negli investimenti necessari a garantirne la diffusione.”

Il Vicepresidente responsabile per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali, Valdis Dombrovskis, ha dichiarato: “Tra le numerose tecnologie che stanno dando impulso all’innovazione digitale, la blockchain offre la possibilità di trasformare in profondità i mercati e i servizi finanziari. L’Osservatorio e forum sulla blockchain ne seguirà gli sviluppi e contribuirà all’elaborazione delle nostre politiche in questo ambito.”

Infine la Commissaria responsabile per l’Economia e la società digitali Mariya Gabriel ha aggiunto: “Considero la blockchain una svolta e voglio che l’Europa sia all’avanguardia nel suo sviluppo. Dobbiamo creare le condizioni propizie al raggiungimento di tale obiettivo, vale a dire un mercato digitale unico per la blockchain a vantaggio di tutti i cittadini, invece di un mosaico di iniziative. L’Osservatorio e forum dell’UE sulla blockchain rappresenta un importante passo avanti in questa direzione.”

La Commissione, attraverso il settimo programma quadro per la ricerca (7°PQ) e il programma Orizzonte 2020 dell’Unione europea, finanzia progetti relativi alla blockchain dal 2013. Da qui al 2020 la Commissione finanzierà progetti in grado di sfruttare le tecnologie blockchain fino a un massimo di 340 milioni di euro.

Ecco il video di presentazione con Jakob von Weizsäcker, membro del Parlamento europeo e responsabile del recente rapporto sulle valute virtuali.

Fonte: europa.eu/rapid/press-release_IP-18-521_it.htm

La Commissione Europea lancia un osservatorio e un forum sulla Blockchain ultima modifica: 2018-02-02T09:42:42+01:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti