La capitalizzazione di mercato delle criptovalute torna sopra i 500 miliardi di dollari

risalitaLa cosiddetta “capitalizzazione di mercato” (o market cap) di una criptovaluta si ottiene moltiplicando il numero di token in circolazione per il prezzo di mercato di 1 token. Sommando tutte le capitalizzazione di mercato delle 1.542 criptovalute elencate su Coinmarketcap.com si ottiene la cifra di circa 504 miliardi di dollari (oggi).

Di questi 183 sono di Bitcoin (il 36% circa), 94 sono di Ethereum (18%), 44 di Ripple (9%): queste prime tre insieme valgono il 63% del mercato, e addirittura le prime dieci valgono l’80% del mercato.

Era dal 31 Gennaio che la capitalizzazione di mercato complessiva non tornava sopra quota 500 miliardi, e dal grafico sembra potersi dire che il crollo del 6 Febbraio potrebbe proprio essere solamente un “incidente di percorso”, dopo il quale i valori sono tornati attorno ai livelli pre-crollo.

Ovviamente non è dato sapere cosa accadrà nei prossimi giorni, ma visto che il mercato delle criptovalute nel suo complesso segue abbastanza linearmente quello di Bitcoin, è possibile proiettare le previsioni di Bitcoin anche sul mercato complessivo delle criptovalute. Pertanto ci si può attendere ancora una crescita sul breve periodo, forse seguita da un nuovo assestamento, per poi riprendere la sua corsa magari in primavera.

La capitalizzazione di mercato delle criptovalute torna sopra i 500 miliardi di dollari ultima modifica: 2018-02-17T10:35:46+01:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti