Kraken è di nuovo online

krakenDopo giorni di problemi, finalmente Kraken è tornato online!

Per ora non tutte le funzioni sono ancora disponibili, e c’è ancora qualche problema. I depositi sono momentaneamente disabilitati, e l’order book non funziona a dovere (tanto che anche il trading è momentaneamente sospeso).
I fondi però sono rimasti invariati, ed il sito è tornato online. Il trading fino alla fine del mese sarà gratuito.

Sul loro sito ufficiale hanno informato quotidianamente sui problemi e sullo stato dei lavori.

Tutto ha inizio il 10 Gennaio 2018, quando hanno annunciato un aggiornamento che avrebbe dovuto essere effettuato l’11 Gennaio alle ore 5. E infatti alle 5 dell’11 Gennaio annunciavano l’inizio dell’aggiornamento: il sito sarebbe stato offline fino al termine dei lavori.

Alle 7:34 iniziavano ad accorgersi di avere dei problemi: “L’aggiornamento sta procedendo più lento del previsto. Crediamo di poter riportare online il sito entro le 10 di Giovedì [11 Gennaio]”.

Alle 10:01 annunciavano che “Stiamo ancora lavorando all’aggiornamento per almeno ancora 1 ora, o più”.

Alle 12:14 invece annunciavano che “L’aggiornamento sta procedendo molto più lentamente di quanto annunciato. Probabilmente ci vorranno ancora 2 ore o più prima che il sito torni online”.

Alle 15:27 dicevano che “Siamo nella fase finale dell’aggiornamento. Non sappiamo dire però quando il sito tornerà online: dipende tutto dal’esito dei test finali”.

Invece alle 19:07 sono stati costretti ad ammettere che “Stiamo lavorando per risolvere un certo numero di problemi emersi durante la fase di test finale. A questo punto non siamo in grado di dire quando questi problemi saranno risolti”.

Alle 21:41 hanno dovuto annunciare che “Intendiamo cancellare tutti gli ordini ed i prelievi in corso”.

Alle 00:43 del 12 gennaio annunciavano che “I vostri fondi sono al sicuro, ed i problemi riscontrati non hanno a che fare con i vostri fondi. Questo è il nostro record di mancato funzionamento da quando abbiamo lanciato il servizio nel 2013. Non siamo certo orgogliosi di ciò. Stiamo lavorando molto per assicurarvi che quando il sito tornerà online funzionerà correttamente”.

Alle 8:00 sono stati costretti ad ammettere che “Stiamo ancora lavorando all’aggiornamnto e potrebbero volerci ancora molte ore”.

Alle 20:15 aggiungevano che “Stiamo ancora lavorando per cercare un bug elusivo verificatosi al lancio [dell’aggiornamento]. Questo bug non era mai apparso nelle diverse settimane di test dell’aggiornamento ed è emerso solo quando l’aggiornamento è stato caricato sulla versione definitiva del sito. Gli ordini sono stati cancellati, ed i prelievi sospesi. Offriremo una significativo importo di trading gratuito dopo la risoluzione. Tutti i fondi sono al sicuro”.

Finalmente, alle 9:32 del 13 Gennaio potevano annunciare: “Ci stiamo preparando per rimandare online il sito a breve”.

Alle 11:30 l’incubo finisce: “Il sistema è di nuovo online. I prelievi sono temporaneamente sospesi, e stiamo monitorando eventuali anomalie. Il trading senza leva è gratuito per il resto del mese. Maggiori informazioni saranno pubblicate sul nostro blog (https://blog.kraken.com/)”.

Fonte: status.kraken.com

Iscriviti al nostro canale Telegram: Iscriviti al nostro canale Telegram
loading...
Kraken è di nuovo online ultima modifica: 2018-01-13T13:14:13+00:00 da Marco Cavicchioli

Commenti