Come investire: non focalizziamoci solo sul bitcoin

Riceviamo da Luigi Travaglini e pubblichiamo

Nelle ultime settimane nel mondo delle criptovalute il Bitcoin è stato il protagonista indiscusso, sfondando quota 15mila dollari e quasi raggiungendo i 20mila. Ma siamo proprio sicuri che un guadagno non possa esser fatto con i così detti alt-coins?

Come per il Bitcoin anche Ethereum, Dash, Monero, stanno subendo degli ingenti movimenti di mercato. Ed anche da questi ultimi possono arrivare degli ottimi guadagni. Basti pensare allo Ubiq, moneta che avevamo preso in considerazione due mesi fa, ha quasi raddoppiato il suo valore, ed il guadagno per molti che hanno investito su di essa è stato ottimo.

L’unica differenza che divide il Bitcoin e le altre monete è proprio il volume. Di fatti con il Bitcoin si effettuano delle transazioni di piccole quantità di quest’ultimo, essendo il suo valore molto elevato, mentre con le altre criptovalute si effettueranno transazioni più grandi e delle volte si riesce anche a guadagnare somme superiori a quelle fatte con il Bitcoin. Quindi raccomando una maggior attenzione anche sulle monete virtuali alternative che potrebbero regalarci delle sorprese.

Ricordo di passare sulla pagina Crypto Green Mining per consulenze private o per l’acquisto di miner personalizzati.

Vi lascio qui in fondo degli indirizzi di cryptovalute su cui potrete fare delle donazioni:
LITECOIN: LXWRRVLgc6yF7RjMHYh8d4NUaKeboGQWvu
Zcash: t1fmBr3AGMoEmxhh2LXMgwuv3xZuyASMdrT
Bytecoin: 8955b8f7b38c13343e181460463317bfa76fd4dd8ede25f448131ce4122146ca
Bitcoin cash: 1JRvKDNuTrWkuBvGpdKCeugUZf2bFLh6zv
Burst coin: BURST-AY3N-Y74H-Y7SM-AWYAF
Dash: XhHUeF1hAZobf1ifLyFL9xqd9hE6KJXTck
Ripple: rGTE5LK7PoZr8EqWPeddn4kHRgShCHcGTH