Inflazione: in arrivo anche il “secondo round” in Svizzera

Secondo Andréa Maechler, membro della direzione della banca centrale locale, in Svizzera starebbe per arrivare una seconda ondata di inflazione.

Attualmente l’inflazione annua in Svizzera è solo al 3,3%, con un picco del 3,5% toccato ad agosto. Visto che nel resto d’Europa l’inflazione in genere ormai è ben superiore all’8%, è anche possibile semplicemente che da loro stia arrivando con qualche mese di ritardo.

Ad esempio nell’Eurozona la seconda ondata di inflazione è arrivata a partire da febbraio, ovvero in concomitanza con lo scoppio della guerra in Ucraina.

Da notare che sebbene nel corso del 2022 il valore del franco svizzero è sceso rispetto a quello del dollaro USA, in realtà ormai è da metà maggio che non scende più. Il valore attuale è in linea con quello di dicembre 2019.

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.