Il ricatto via email ha incassato bitcoin per 14mila dollari in 5 giorni

Avete presente quell’email di ricatto con richiesta di pagamento in bitcoin che è stata inviata a moltissime persone?

mail di ricatto pagamento in bitcoin

L’indirizzo riportato nel testo dell’email per il pagamento in bitcoin è
17YKd1iJBxu616JEVo15PsXvk1mnQyEFVt.

Non tutti però sanno che tutte le transazioni che avvengono sulla blockchain di bitcoin sono pubbliche, quindi è sufficiente verificare su un cosiddetto block explorer per sapere quanti bitcoin sono transitati per quell’indirizzo.

Ebbene, all’indirizzo 17YKd1iJBxu616JEVo15PsXvk1mnQyEFVt sono stati inviati in totale circa 3,8 BTC, pari a quasi 14mila dollari, con 54 pagamenti.

E questo solo in 5 giorni, dal 14 al 18 gennaio 2019.

Il fatto è che si tratta di una truffa, ben nota già da tempo, e che nulla di quanto scritto nell’email è vero. E’ solo un banalissimo sistema per convincere le persone a regalare dei soldi a questi truffatori.

Purtroppo i dati qui sopra riportati dimostrano che qualcuno ci è cascato, e che i truffatori si sono messi in tasca un bel bottino in pochissimo tempo. Insomma, c’è da scommetterci che lo rifaranno ancora!

PS: ricordo, a chi dovesse ricevere mail di questo tipo, che non si corre alcun rischio a non pagare! Se pagate l’unica cosa che state facendo è regalare i vostri soldi ad un truffatore… 😉

Iscriviti al nostro canale Telegram
Il ricatto via email ha incassato bitcoin per 14mila dollari in 5 giorni ultima modifica: 2019-01-19T10:35:16+01:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti