Il maggior problema di Bitcoin: il consumo energetico

Ultimamente, dopo i fatti accaduti in Kazakistan, si è tornati a parlare molto del consumo energetico di Bitcoin.

Sicuramente tale consumo è molto elevato, ma in pochi purtroppo sanno che non è affatto necessario.

Infatti a livelli strettamente tecnico Bitcoin non richiede affatto un consumo così elevato, che è invece frutto di decisioni arbitrarie dei miner. Pertanto è un problema che potrebbe essere affrontato e risolto, ma solo intervenendo a livello politico per impedire il mining o farne diminuire il consumo con una tassazione più elevata.

Articolo di Wired Italia:

Potenza di calcolo complessiva allocata sul mining di Bitcoin:

Mio precedente video sull’ipotesi del calo del prezzo di BTC dovuto al Kazakistan:

Mio profilo ufficiale su Twitter:

Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri post su questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.