Il 60% degli esercenti che usa Square accetterà Bitcoin

square appAbbiamo già avuto modo di parlarvi di Square, l’App per i pagamenti che ora supporta anche Bitcoin. Infatti è un’applicazione molto utilizzata negli USA per inviare e ricevere pagamenti, e la usano anche molti esercizi commerciali.

Secondo un recente sondaggio di Nomura Instinet, che ha intervistato i commercianti che incassano almeno 100.000 dollari all’anno, il 60% ha dichiarato di essere disposto ad accettare Bitcoin. Anzi, avrebbero addirittura dichiarato di preferire incassare Bitcoin rispetto a Dollari!

Dan Dolev, analista di Nomura Instinet, ha dichiarato:

“Questo risultato è sorprendente, soprattutto vista l’elevata volatilità di Bitcoin”!

Lo studio si chiama “SQ Survey: Merchants Say YES! To Bitcoin”, e rivela che la fascia di età più rappresentata negli intervistati che è disposta ad accettare la valuta digitale è quella che va dai 31 ai 40 anni (circa il 40% degli intervistati rientra in questa categoria).
Dolev inoltre rivela che più di 7 milioni di commercianti utilizzano l’app Square Cash, e circa il 95% dei partecipanti al sondaggio ha definito l’applicazione “eccellente” o “buona” mentre il resto ha dichiarato che l’App era “media”. Infatti pare che una persona può impostare l’App in pochi minuti e inviare pagamenti peer-to-peer, conservare denaro, ricevere lo stipendio e acquistare e vendere Bitcoin.

Da quando Square ha implementato i pagamenti in Bitcoin le azioni dell’azienda sono schizzate di oltre il 49%.

Fonte: news.bitcoin.com/survey-says-60-of-square-merchants-are-willing-to-accept-bitcoin

Il 60% degli esercenti che usa Square accetterà Bitcoin ultima modifica: 2018-03-16T10:25:40+01:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti