Gli americani che convertono in bitcoin i 1.200$ ricevuti dal governo come sussidio d’emergenza

Dopo l’inizio della distribuzione dei sussidi d’emergenza da 1.200$ in USA si è verificato un picco di depositi esattamente di quella cifra su Coinbase.

Lo dice lo stesso CEO Biran Armstrong, suggerendo che alcuni degli americani che hanno già ricevuto questi sussidi li abbiano girati per intero sull’exchange crypto.

Link:
https://twitter.com/brian_armstrong/status/1250907110730170370

Gli americani che convertono in bitcoin i 1.200$ ricevuti dal governo come sussidio d’emergenza ultima modifica: 2020-04-20T17:55:16+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti