Elon Musk “pompa” Dogecoin di nuovo

Oggi Elon Musk ha pubblicato una foto sul suo profilo Twitter che ritrae un cane con indosso una t-shirt di Twitter.

Molti hanno interpretato questa immagine come una specie di dichiarazione di intenti da parte del proprietario di Twitter riguardo Dogecoin.

Il prezzo di DOGE è subito schizzato oltre gli 0,15$, con un guadagno di quasi il 30% rispetto a ieri. Il guadagno accumulato negli ultimi sette giorni è balzato a +158%.

C’è però chi fa notare che la foto sembra quella del suo cane Floki, già immortalato nel 2021 con un’altra foto. Non è detto quindi che la foto si riferisse a Dogecoin, anche se la t-shirt di Twitter farebbe immaginare così.

C’è invece anche chi sostiene che lo abbia fatto proprio per “pompare” il prezzo di DOGE, per poterci guadagnare.

Da notare che oggi anche il token Floki sta guadagnando il 25%, tanto da essere arrivato ad un guadagno cumulato negli ultimi sette giorni dell’80%.

L’ipotesi che circola è che Musk potrebbe voler integrare in Twitter funzionalità legate a Dogecoin.

Un ringraziamento speciale allo sponsor di questo blog che rende possibile la sua esistenza: CryptoRefills.
Su cryptorefills.com trovi buoni regalo e ricariche del telefono acquistabili in Bitcoin ed altre criptovalute, da spendere in molti negozi e siti di e-commerce: clicca per sapere quali.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri articoli di questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.