Eidoo: un milione di token EDO verranno bruciati

burn

Giovedì 8 agosto 2019 è previsto un burn di 1 milione di token di Eidoo (EDO).

La società svizzera ha infatti pubblicato una nuova pagina web, edo.watch, grazie alla quale è possible monitorare in tempo reale le campagne con cui vengono riacquistati sul mercato i token EDO per poi essere definitivamente ritirati dal mercato stesso (il cosiddetto “burn”, ovvero la “bruciatura” dei token).

Fino ad oggi sono già stati bruciati manualmente oltre 10 milioni di token EDO, tanto che ad oggi sul mercato ne rimangono disponibili solo meno di 90 milioni.

La nuova pagina illustra anche a grandi linee come avverranno le prossime “bruciature”, in particolare quelle automatiche con cui ad esempio il 50% degli incassi, derivanti dalle commissioni sul trading dell’exchange ibrido integrato nella loro App, verranno utilizzate in automatico per acquistare e ritirare altri token EDO dal mercato.

Eidoo è una startup blockchain che vuole promuovere un accesso più facile al mondo delle criptovalute per il grande pubblico. Il suo prodotto di punta è l’App, ovvero un wallet non-custodian per bitcoin, ethereum e token erc-20, che integra un exchange ibrido che combina le caratteristiche di sicurezza degli scambi decentralizzati con l’efficienza di quelli centralizzati.

L’obiettivo sul lungo termine è quello di trasformare l’App da un wallet multi-valuta ad un nuovo strumento finanziario completo per vivere al meglio il settore crittografico.

Eidoo infatti ha anche rilasciato una versione aggiornata della roadmap, che evidenzia l’interesse del progetto a rendere l’esperienza dei suoi utenti quanto più diversificata possibile.

Iscriviti al nostro canale Telegram
Eidoo: un milione di token EDO verranno bruciati ultima modifica: 2019-08-06T14:45:26+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti