Domani scadono i futures su Bitcoin di fine aprile

futuresDomani, 27 aprile 2018, scadono i futures di aprile del CME.

Forse non è un caso che da ieri si sono verificati 3 picchi di vendite orarie che hanno fatto scendere il prezzo di Bitcoin nuovamente sotto quota 9.000 dollari.

Il primo picco orario, da 161 milioni di dollari di volume scambiato, si è verificato ieri notte, il secondo, di addirittura 187 milioni, si è verificato durante il giorno. Il terzo, da 115 milioni, si è verificato stanotte, ma dopo altre due ore di vendite.

Si tratta sempre di grosse vendite concentrate in pochissimo tempo, ma stavolta non è detto che si debbano solo alle balene. Inoltre c’è da dire che quando le balene hanno iniziato a pompare il prezzo questo era a 6.800 dollari, e non è detto che entro domani riescano a farlo crollare fino a questo livello (anzi, è davvero poco probabile). Quindi o hanno architettato male il pump&dump, o hanno fatto male i calcoli, oppure non si tratta di un pump&dump per monetizzare con i futures. Esiste anche una quarta possibilità: potrebbero essere tentativi di preparare il dump per il 16 maggio, quando scadono i futures di CBOE, ma sarebbe un po’ strano (ovvero molto diverso da quanto accaduto ad esempio a gennaio).

La domanda pertanto è: questi “dump” che sono partiti ieri sono “pilotati”? Se sì, perchè? In questo momento non abbiamo la risposta.

Iscriviti al nostro canale Telegram
Domani scadono i futures su Bitcoin di fine aprile ultima modifica: 2018-04-26T10:43:33+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti