Crollo epocale della sterlina britannica

Oggi il valore della sterlina britannica è crollato sotto gli 1,1$.

GBPUSD

Si tratta di un livello vicino ai minimi di sempre, toccati addirittura nel 1985.

Basti pensare che a giugno valeva più di 1,4$, quindi in poco più di tre mesi e mezzo la sterlina britannica ha perso addirittura il 23% del proprio valore nei confronti del dollaro statunitense.

Solo oggi ha perso il 4,8%, e nell’ultimo mese la perdita sfora l’8%.

Si tratta di un vero e proprio tonfo epocale, dovuto al fatto che non ci sono buone prospettive per l’economia britannica sul breve o medio periodo.

Ora però, vista la profondità e la velocità di questo crollo, potrebbe anche rimbalzare un po’.

Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri post su questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.