Coinbase si offre di custodire token per conto delle istituzioni che abbiano almeno 10 milioni di dollari in criptovalute

coinbase custodyCoinbase Custody: lo conoscevate?

E’ un nuovo servizio fornito da Coinbase, rivolto agli investitori istituzionali. Consiste nella conservazione sicura dei token delle criptovalute per conto terzi.

Infatti la conservazione sicura è allo stato attuale uno dei problemi principali che deve affrontare chi detiene grosse somme in criptovalute. Ad esempio per quanto riguarda le valute fiat ci sono le banche a farsi carico della custodia in sicurezza dei depositi, ma per le criptovalute?

Ecco a cosa serve Coinbase Custody: un sistema di conservazione sicuro per i grandi investitori. Tanto che sul sito ufficiale della piattaforma si legge che “accettiamo richieste da istituzioni con almeno 10 milioni di dollari in deposito”. Ovvero, chi possiede criptovalute per un valore complessivo pari o superiore a 10 milioni di dollari, può chiedere a Coinbase di custodirglieli in sicurezza.

Ricordiamo che Coinbase ha da poco ottenuto una licenza per fornire servizi di pagamento tradizionali in Europa, e questo la obbliga a rispettare le stesse norme che ad esempio devono rispettare Visa e Mastercard, anche proprio in particolare per quanto riguarda la custodia dei fondi dei propri clienti. Inoltre ultimamente ha anche annunciato il lancio di un fondo di investimento indicizzato sulle criptovalute (il Coinbase Index Fund), che si rivolge soprattutto a grandi investitori, e che ovviamente richiede un sistema di custodia sicuro dei fondi dei propri clienti.

Questa notizia è molto importante per ben due motivi:

Iscriviti al nostro canale Telegram
  1. è un altro importante tassello utile a far confluire in questo settore anche gli enormi capitali potenzialmente provenienti dai grandi investitori istituzionali
  2. dimostra come Coinbase sia il leader assoluto negli USA in questo settore (ovvero quello degli investimenti in criptovalute).

Il 2018 potrebbe davvero essere l’anno della “svolta istituzionale” di Bitcoin.

Coinbase si offre di custodire token per conto delle istituzioni che abbiano almeno 10 milioni di dollari in criptovalute ultima modifica: 2018-03-21T11:04:59+00:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti