Bitget stanzia 5 milioni per aiutare chi ha perso fondi con FTX

L’exchange crypto Bitget ha istituito un fondo da 5 milioni di dollari, chiamato “Builders Fund”, per supportare le perdite dei partner e trader di FTX, dopo il collasso avvenuto in queste settimane. 

Il fondo vuole essere di supporto per la comunità crypto che ha subito delle perdite dopo gli eventi negativi accaduti a causa del fallimento di FTX. 

Per candidarsi a ricevere gli aiuti bisogna cliccare su bitget.zendesk.com/hc/en-us/articles/12460551371929 rispettando i seguenti requisiti:

  • essere un partner con un conto affiliato con FTX;
  • avere più di 50.000 USDT in asset o un volume di transazioni mensili superiore a 10 milioni di USDT (inclusi spot e futures) presso FTX negli ultimi 30 giorni.

Solo coloro che fanno parte di una delle due categorie potranno aderire al nuovo Builders Fund di Bitget.

La scelta di Bitget di includere nei candidati al suo fondo anche i detentori di USDT, è data dal crollo che l’asset ha subito come conseguenza degli eventi di FTX.