Bitcoin perde $ 300 dopo la crisi della Cina sulla moneta digitale

Come annunciato in precedenza La Cina ha vietato alle società di raccogliere fondi tramite ICO, chiedendo ai regolatori locali di ispezionare 60 importanti piattaforme.

Il Bitcoin è diminuito di altri 300 dollari dopo il divieto cinese sui metodi di crowdfunding di criptovaluta.

La valuta virtuale è scesa da 4.584 a 4.350 dollari dopo l’annuncio del blocco normativo sulle offerte iniziali di monete (ICO). Molte start-up si basano sugli ICO come mezzo per raccogliere fondi vendendo nuovi gettoni digitali al mercato. Gli investimenti complessivi dell’ICO hanno superato i 1,2 miliardi di dollari quest’anno.

Sebbene gli analisti sostengano che il prezzo del bitcoin non dovrebbe necessariamente essere legato alla crisi della Cina, la criptovaluta ha raggiunto il minimo di 4.037 dollari, secondo l’indice dei prezzi di Coindesk. Ciò è accaduto dopo il picco di oltre 5.000 dollari durante il fine settimana, il che significa che la valuta è scesa di quasi il 20 per cento nel giro di pochi giorni.

“L’azione sui prezzi è stata certamente guidata da questa manovra cinese – ma gli operatori che hanno investito tendono a guadagnare finché il panico non si calma”, ha detto a CNBC Charles Hayter, direttore generale e fondatore del sito web di confronto sulla valuta digitale CryptoCompare. .

L’analista bitcoin ha dichiarato che la crisi è legata agli “eccessi irrazionali” del mercato cinese.

“Il mercato cinese è stato forse il più esuberante in termini di eccessi irrazionali e in tutto il mondo i regolatori stanno cercando di trasformare gradualmente regolando in questo fenomeno ICO”, ha aggiunto.

La Banca Popolare della Cina (PBOC) ha ritenuto l’ICO metodo di raccolta fondi non autorizzato.

Nel frattempo, anche la seconda più grande criptovaluta, l’Ethereum, ha subito un calo di valore a seguito del blocco.

La valuta è diminuita di ben 15 punti percentuali lunedì, secondo Coindesk.

Bitcoin stava negoziando a $ 4.265 e Ethereum a $ 297 alle ore 11 (fuso orario di Londra).

 

La celebrità Paris Hilton, ha dichiarato che parteciperà ad un’ICO gestita da LydianCoin Ltd, “la prima grande cloud marketing AI per il blockchain”.

Vuoi sapere come investe sul bitcoin? Guarda questo video!
Bitcoin perde $ 300 dopo la crisi della Cina sulla moneta digitale ultima modifica: 2017-09-06T08:28:18+00:00 da Barbara Chionna

Commenti