Bitcoin ci protegge dai politici disonesti

Purtroppo molti paesi sono governati da politici disonesti che, senza il consenso dei diretti interessati, sottraggono denaro alle nuove generazioni, o riducono il valore dei risparmi dei cittadini, solamente per finanziare le loro iniziative propagandistiche.

I cittadini purtroppo non hanno modo di arrestare questo comportamento, ma perlomeno per quanto riguarda la perdita di potere di acquisto dei loro risparmi forse una possibile soluzione ce l’hanno: Bitcoin.

Tra l’altro Bitcoin da questo punto di vista può aiutare anche gli stessi politici a proteggere i loro risparmi dalla perdita di potere di acquisto della moneta, pertanto alla fine potrebbe convincere anche loro ad appoggiarlo.

Il debito pubblico di molti Stati continua ad aumentare, e non sembra esserci un modo realistico di ridurlo, pertanto non resta che l’inflazione per tenerlo perlomeno sotto controllo.

E l’unica arma che hanno i cittadini comuni per cercare di proteggersi dai rischi inflattivi è… Bitcoin.

Mio indirizzo email:
info@marcocavicchioli.it

Bitcoin ci protegge dai politici disonesti ultima modifica: 2021-04-17T09:49:14+02:00 da Marco Cavicchioli

Condividi questo articolo:

Commenti